Un italiano su tre acquista la copertura RC auto da cellulare

Studio Facile.it, assistenza stradale garanzia più richiesta

Redazione ANSA ROMA

 Il 34,2% degli utenti in Italia acquista la polizza RC Auto online dal proprio smartphone.
    Questo è quanto emerge da uno studio realizzato su un campione di oltre 279.000 polizze Rc Auto sottoscritte online e presentato dal sito Facile.it.
    Un valore che conferma un trend di crescita di circa 10 punti rispetto al periodo pre-pandemico quando si assestava al 24,8%.
    A scegliere il "mobile" quale forma d'acquisto sono soprattutto gli individui tra i 25 e i 44 anni (38,8%), mentre dal punto di vista geografico il Friuli-Venezia Giulia, con il 37,1%, si aggiudica il primo posto delle regioni più propense alla sottoscrizione, seguito da Sardegna (36,5%) ed Emilia-Romagna (36,2%).
    Sempre secondo i dati liberati dall'Osservatorio Rc Auto di Facile.it, il prezzo delle polizze è leggermente sceso rispetto a 12 mesi fa (-2,07%).
    Guardando alle scelte degli automobilisti in materia di garanzie accessorie emerge come la più richiesta sia stata l'assistenza stradale (40%). Una scelta che probabilmente riguarda i proprietari delle auto più vecchie: il parco circolante lo scorso aprile registrava un'età media dei veicoli pari a poco più di 11 anni e mezzo, valore in aumento rispetto a quello rilevato nello stesso periodo del 2021 (10 anni e 9 mesi).
    Seguono, sia pure a grande distanza, la copertura infortuni conducente (19%), la tutela legale (18,4%) e la garanzia furto e incendio (11%).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie