Telepass Premium e Premium Extra: vantaggi e caratteristiche

Approfondimento su telepass premium ed extra

Redazione ANSA

Il Servizio base offerto da Telepass Family che fornisce fondamentalmente la disponibilità in comodato d’uso dell’apparecchio Telepass, la sua attivazione ed il suo utilizzo per il pagamento dei pedaggi autostradali, dei parcheggi e delle aree ZTL convenzionate, può essere ulteriormente esteso attivando alcuni pacchetti opzionali ed aggiuntivi che hanno lo scopo di aumentare la gamma dei servizi a disposizione dei clienti, forniti attraverso una estesa rete di partnership costruita da Telepass con una serie di importanti aziende, la maggior parte delle quali, ovviamente, opera nell’ambito della mobilità, del trasporto e dei servizi ad essi collegati. Tali servizi aggiuntivi sono garantiti semplicemente attivando l’opzione su un preesistente contratto Telepass – sia Family che con Viacard – dietro il pagamento di una piccola maggiorazione nel canone di utilizzo. L’attivazione può essere fatta nell’area riservata ai clienti Telepass Club sul sito istituzionale Telepass, nei Punti Blu/Centro Servizi compilando l’apposito modulo di adesione o anche chiamando il call center telefonico al numero 800.269.269. Il costo dell’attivazione è pari a 0,78 euro al mese per i clienti Telepass con Viacard e di 2,33 euro trimestrali per i titolari del contratto Telepass Family. L’opzione Premium è utilizzabile per i veicoli di tipo A e B – sotto i 35 quintali – mentre per quelli di portata superiore è prevista una versione dedicata e denominata Premium Truck.

Telepass Premium
Le prestazioni aggiuntive offerte dall’opzione Telepass Premium si possono catalogare in cinque categorie: quelle legate all’auto e ai suoi ricambi ed accessori, quelle legate a servizi di noleggio, gli sconti nelle aree di ristoro e nei bar convenzionati, gli sconti e le convenzioni legate ai viaggi e al tempo libero e le agevolazioni sullo shopping presso diversi operatori commerciali online e non. In dettaglio, fra gli extra-services grazie all’accordo con AXA Assistance i titolari Premium potranno usufruire di un soccorso stradale gratuito in caso di guasto, incendio o incidente su tutta la rete autostradale a pedaggio, comprensivo di un rimborso fino ad un massimo di 500 euro in caso di “pernottamento forzato” in un albergo. Sono inoltre previsti sconti sul carburante nelle stazioni di servizio Shell e Eni – ma solo se si è in possesso di una card You&Eni - anche sulle strade regolari, agevolazioni e premi acquistando pneumatici Pirelli e sconti sulle assicurazioni con Directline e Generali. Europcar, Maggiora ed Hertz sono convenzionate con Telepass ed offrono diverse opportunità di risparmio in caso di noleggio di autovetture per tutti i clienti Premium, mentre sconti di diverso tipo sono previsti per i titolari della carta con le maggiori e più presenti catene di ristoro lungo la rete: Autogrill, Chef Express, MyChef e Ristop. Lasciando l’abito più strettamente legato all’auto e la suo utilizzo, sconti ed agevolazioni sono previste nell’utilizzo di traghetti con Grandi Navi Veloci, Snav e Grimaldi Lines ed inoltre con la carta Telepass Premium è possibile entrare a prezzi agevolati nel parco dei divertimenti Rainbow Magicland di Roma Valmontone. Infine, sconti sono previsti anche su Zalando e Interflora, oltre che presso i centri outlet del gruppo McArthurGlen: Barberino, Castel Romano, La Reggia, Serravalle e Noventa di Piave. Tutti i dettagli sono disponibili nell’area dedicata del sito Telepass.

L’opzione Premium Extra

Per i titolari della tessera Premium è disponibile una ulteriore “evoluzione” dei servizi disponibili denominata “Premium Extra” che può essere attivata con le medesime modalità sopra descritte per la formula Premium “normale” e con un extra-canone di un euro al mese. Con la formula Extra la copertura per quanto riguarda il soccorso stradale prevista solo all’interno della rete a pedaggio nella versione normale, viene estesa a tutta la rete stradale ordinaria, compresa quella all’interno delle città. Tale servizio comprende il depannage ed il traino della vettura, il trasporto dei passeggeri, le spese di pernottamento per un massimo di 500 euro, il consulto medico gratuito e l’auto sostitutiva qualora fosse necessaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie