Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Kanye West cacciato dagli uffici di Sketchers

Kanye West cacciato dagli uffici di Sketchers

"Filmava non autorizzato"; via la statua dal museo delle cere

NEW YORK, 27 ottobre 2022, 14:47

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Kanye West e' stato cacciato dagli uffici californiani dell'azienda di abbigliamento atletico Sketchers due giorni dopo esser stato messo alla porta dal colosso tedesco Adidas per le sue affermazioni antisemite.
    Il rapper, che l'anno scorso ha cambiato ufficialmente il suo nome in Ye, "era arrivato al quartier generale di Manhattan Beach senza essere invitato. Considerando il fatto che stava facendo riprese senza essere autorizzato, due executive di Sketchers lo hanno scortato alla porta", ha reso noto l'azienda che "non considera e non ha intenzione di lavorare con West. Condanniamo le sue recenti affermazioni e non tolleriamo l'antisemitismo o qualsiasi discorso che incita all'odio".
    Non e' chiaro cosa Ye stesse facendo a Sketchers e se abbia intenzione di mettere in proprio le sue attivita' di stilista dopo esser stato scaricato oltre che da Adidas, anche da Balenciaga, Gap e Vogue. Lunedi' l'ex marito di Kim Kardashian ha fatto mea culpa per uno dei tweet che lo ha fatto mettere all'indice, quello in cui augurava "death con 3 on JEWISH PEOPLE," un riferimento alla scala di allerta Defcon del Dipartimento della Difesa.
    Mentre la statua del rapper veniva rimossa dalle gallerie del museo delle cere di Madame Tussauds a Londra, altre aziende hanno continuato a prendere le distanze da Ye tra cui Foot Locker, TJ Maxx e la banca JPMorgan. E in California ha chiuso la Donda Academy, una scuola privata fondata da Kanye in onore della madre morta nel 2007 dopo un intervento di chirurgia plastica finito male. Gli allievi, che indossano divise disegnate da Balenciaga, sono venuti a sapere da un giorno all'altro che le lezioni erano state sospese.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza