Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Jack Nicholson trasandato sul balcone, si fa vedere dopo 18 mesi

Jack Nicholson trasandato sul balcone, si fa vedere dopo 18 mesi

L'attore si era chiuso al mondo. Preoccupazioni per una demenza

NEW YORK, 15 aprile 2023, 17:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo un anno e mezzo Jack Nicholson si è rifatto vivo. L'attore 85enne, divo di Shining e Qualcuno Volò sul Nido del Cuculo, è apparso sul balcone della sua villa a Los Angeles. Lo scrive il Daily Mail. Nelle foto pubblicate e anche in un breve video appare tuttavia molto trasandato, con la barba incolta e probabilmente sovrappeso.
    Sembra anche assonnato.
    L'ultima volta che era stato visto in pubblico era stata nell'autunno del 2021, poi si era chiuso in casa. Alcuni dei suoi amici, preoccupati, avevano detto di temere che l'attore premio Oscar facesse la fine di Marlon Brando, ossia morire da solo. Nicholson, tra l'altro, vive in quella che una volta era la casa di Brando. Si crede anche che possa soffrire degli inizi di una demenza. Mesi fa una fonte aveva detto a RadarOnline che l'attore aveva smesso di recitare nel 2013 per problemi di memoria, non riuscendo più a ricordare le battute.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza