Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il rapper Coolio ucciso da overdose di fentanyl, lo rivela autopsia

Il rapper Coolio ucciso da overdose di fentanyl, lo rivela autopsia

L'artista era stato trovato morto in casa a Los Angeles

NEW YORK, 09 aprile 2023, 15:23

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Il rapper Coolio è morto per un'overdose di fentanyl, un analgesico oppioide. Lo scrivono i media americani citando il medico legale della contea di Los Angeles.



La causa del decesso è stata accertata con l'autopsia che ha rivelato anche che l'artista, 59 anni, trovato cadavere lo scorso settembre nella sua casa di Los Angeles, soffriva di cardiomiopatia, una patologia genetica che provoca un ispessimento delle pareti cardiache, e asma.
    Il rapper americano, all'anagrafe Artis Leon Ivey Jr, era diventato famoso soprattutto per il suo successo 'Gangsta's Paradise' (1995), colonna sonora del film 'Pensieri pericolosi'.
    L'anno successivo aveva vinto un Grammy per lo stesso brano.

   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza