Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Paloma Picasso ricorda il papà, 'un lascito pieno d'amore'

Paloma Picasso ricorda il papà, 'un lascito pieno d'amore'

L'intervista a Radio France Inter a 50 anni dalla morte

PARIGI, 09 aprile 2023, 15:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Paloma Picasso, l'ultima dei quattro figli di Pablo Picasso, nata dalla sua unione con Françoise Gilot, ha descritto oggi ai microfoni di Radio France Inter quella che considera una eredità "pesante ma con molto amore" del padre, maestro della pittura mondiale, di cui domani si celebrano i 50 anni dalla morte, l'8 aprile 1973.
    A una domanda sull'eredità di Picasso, spesso motivo di "sofferenza" per numerosi discendenti, Paloma Picasso risponde: "Direi pesante ma con molto amore dietro". La donna, 73 anni, ha definito la relazione con il padre artista, per cui posò, "assolutamente magica e meravigliosa". Nell'intervista, l'ultima figlia di Picasso parla anche della mamma di 101 anni, Françoise Gilot, che ancora due anni fa esponeva le sue opere a New York.
    Nel cinquantesimo anniversario della morte, anche a Parigi sono diverse le iniziative per ricordare l'autore di 'Guernica' e di tanti altri capolavori della pittura, nato a Malaga, in Spagna, nel 1881. Al Musée de l'Homme è in programma fino al 12 giugno la mostra 'Picasso et la préhistoire' mentre il Musée-Picasso di Parigi organizza uno speciale allestimento della sua collezione curato dal designer britannico Paul Smith.
  
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza