Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

20 anni senza Sordi, Governi racconta Storia di un italiano

20 anni senza Sordi, Governi racconta Storia di un italiano

Fandango libri ripropone libro sulla monumentale opera tv

ROMA, 23 febbraio 2023, 16:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Alla fine degli anni Settanta, dopo aver interpretato il film che idealmente avrebbe potuto chiudere il suo ciclo storico, il tragico Un borghese piccolo piccolo, Alberto Sordi, di cui ricorrono i 20 anni dalla morte il 24 febbraio, realizzò per la televisione un programma che è passato alla storia e che si intitolava appunto "Storia di un italiano", a cui ha partecipato, come suo principale collaboratore, Giancarlo Governi. Fandango Libri per l'anniversario ripropone ALBERTO SORDI STORIA DI UN ITALIANO, il libro scritto da Giancarlo Governi, giornalista, scrittore, sceneggiatore e autore televisivo, dirigente Rai e tra i fondatori di RaiDue, oltre che autore e conduttore di trasmissioni di grande successo come Supergulp!



La gestazione di "Storia di un italiano", che ebbe una trentina di puntate distribuite negli anni, fu molto laboriosa fino a che, dalla visione dei film di Sordi, ben 149, non fu individuato un fil rouge che legava questo "italiano" a tutti i più importanti momenti della storia del Novecento. Dalla prima guerra mondiale, dove lo troviamo in trincea, al fascismo quando si sveste del frac dell'attore di variété per indossare la camicia nera; passa da una guerra all'altra, fra un armistizio e una liberazione, giù fino al miracolo economico, all'arte di arrangiarsi, per concludere con il volto da belva umana di Un borghese piccolo piccolo, tragica maschera dei nostri giorni.
    Una storia, insomma, che Sordi ha raccontato nei suoi trenta anni di cinema con scrupolo, con meticolosità, quasi con accanimento e di cui noi ritroviamo il filo nella sua sterminata opera cinematografica.
    Sordi negli ultimi anni della sua vita rimise mano a questo enorme programma e ne fece 36 puntate, per un totale di 45 ore, da destinare a una fondazione per i giovani che si vogliono avviare al cinema. L'autore ha visto per noi le puntate, tutt'ora inedite, le ha studiate e ora le racconta di nuovo in questo libro. "Il libro - dice all'ANSA Governi - è triplo: c'è la storia di Storia di un italiano, quella di Sordi e quella di Italia insieme".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza