Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

E' Taylor Swift la 'Global Recording Artist' Ifpi del 2022

E' Taylor Swift la 'Global Recording Artist' Ifpi del 2022

Vince per la terza volta, è record nella storia del premio

ROMA, 22 febbraio 2023, 18:38

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

L'IFPI, l'organizzazione che rappresenta l'industria discografica nel mondo, ha scelto Taylor Swift come vincitrice del premio Global Recording Artist 2022: si tratta della terza volta per la superstar americana, un record nella storia del premio, che copre l'intero corpus di opere e viene calcolato in base alla performance mondiale durante l'anno nei formati musicali digitali e fisici, dagli stream ai vinili.
    In passato Taylor Swift è stata una presenza regolare nella IFPI Global Artist Chart, prima nel 2014 e nel 2019, seconda nel 2021 dietro i BTS e nella Top 10 negli anni 2015, 2017 e 2020.
    L'uscita del suo ultimo album Midnights nell'ottobre 2022 ha determinato il suo ritorno in cima alla chart.
    Il resto del podio vede i BTS secondi (si tratta del loro terzo anno consecutivo nella Top 3, dopo le vittorie nel 2020 e nel 2021) e Drake in terza posizione con la sua quinta apparizione nella Top 3 dall'inizio della classifica.
    La superstar portoricana Bad Bunny è al quarto posto: è il primo artista latino-americano a entrare nella Top 5 ed è la posizione più alta mai raggiunta per un artista che si esibisce prevalentemente in spagnolo. Al nono posto, Jay Chou è diventato il primo artista taiwanese ad apparire nella classifica, grazie alla sua solida popolarità in Cina e nel sud-est asiatico. Ed è stato anche un anno impressionante per la scena sudcoreana, con più artisti di qualsiasi altra nazionalità ad apparire nella Top 10 per la prima volta in assoluto: i BTS sono infatti stati raggiunti da SEVENTEEN e Stray Kids, rispettivamente al sesto e settimo posto.
    Questa la Top 10 Global Recording Artists 2022: 1) Taylor Swift; 2) BTS; 3) Drake; 4) Bad Bunny; 5) The Weeknd; 6) SEVENTEEN; 7) Stray Kids; 8) Harry Styles; 9) Jay Chou; 10) Ed Sheeran.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza