Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sam Mendes, 'la grande epoca dei film al cinema sta morendo'

Sam Mendes, 'la grande epoca dei film al cinema sta morendo'

"Oggi i film più famosi del passato sarebbero in streaming"

NEW YORK, 10 gennaio 2023, 16:10

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Sta per tramontare la grande epoca dei film al cinema. A gridare al canto del cigno è il regista britannico Sir Sam Mendes il quale, secondo quanto scrive il Guardian che a sua volta cita lo show Sunday With Laura Kuenssberg della Bbc, ha detto che tutti i suoi film più famosi del passato oggi sarebbero finiti in streaming. Mendes, tra gli altri, è noto per i film di James Bond, oppure American Beauty e 1917.
    "Il ventesimo secolo, la grande epoca dei cinema - ha spiegato - della grande forma di intrattenimento, quella di andare al cinema, sta morendo". "Riguardo ai miei film - ha detto ancora - credo che American Beauty, Revolutionary Road, American Life-Away We Go, oggi questi andrebbero tutti in streaming e ciò mi rende triste". Secondo il regista, inoltre, i film con budget medio vanno direttamente sulle piattaforme online come Netflix o Amazon Prime. E ancora i cineasti devono ora accettare l'idea del grande schermo oppure che i loro film saranno visti in streaming da milioni di persone. Non è necessariamente una brutta cosa.
    Il suo ultimo film è 'Empire of Light', scritto dallo stesso regista, con protagonista Olivia Colman. Mendes ha detto al Guardian che si tratta di una lettera d'amore al cinema. "Se sei affranto - ha sottolineato - i film possono tirarti su. Sono un romantico. Lo credo davvero. Si può sempre metterla come, 'è la magia dei film'.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza