People

Angelina Jolie torna alla carica, Brad Pitt "violento"

Media Usa, nuovi documenti in causa di divorzio e figli in pista

 © ANSA
  • di Alessandra Baldini
  • NEW YORK
  • 18 marzo 2021
  • 20:25

 In vista di una nuova udienza nella causa di divorzio, Angelina Jolie torna alla carica contro Brad Pitt armata di nuove carte che documenterebbero, a suo dire, le violenze domestiche di cui l'ex marito si sarebbe reso colpevole negli anni della loro unione. L'attrice sarebbe pronta a coinvolgere i figli, portandoli in aula a testimoniare contro Brad, ha appreso il sito "The Blast", rilanciato poi su rotocalchi e media online.
"Bambini minori", che sarebbero poi tre dei sei figli tra naturali e adottati della coppia - Maddox, di 19 anni, Pax, 17, Zahara, 16, Shiloh, 14, e i gemelli Knox e Vivienne di 12 - potrebbero essere chiamati a deporre, secondo documenti che Angelina ha presentato in tribunale in vista di una nuova puntata della battaglia legale che la oppone all'ex marito. "Ha sempre usato i bambini per far male a Brad e lo sta facendo di nuovo", hanno polemizzato amici dell'attore. Sia Brad che Angelina devono dare luce verde alla deposizione di Shiloh, Knox, e Vivienne, mentre Maddox, Pax e Zahara possono decidere autonomamente in quanto ormai sono adulti.
I due attori si erano innamorati nel 2004 sul set di "Mr. e Mrs. Smith". Si erano sposati dopo dieci anni di convivenza, ma l'unione era presto naufragata e nel settembre 2016 era seguita la richiesta di divorzio "per divergenze inconciliabili". Jolie e Pitt erano stati dichiarati legalmente "single" nell'aprile 2019, ma la causa per la spartizione dei beni e la custodia dei figli è ancora aperta a cinque anni dalla separazione.
L'ultima cannonata della Jolie lascia preludere un'udienza poco amichevole anche se inizialmente il giudice privato scelto dalla ex coppia per dirimere la fine del matrimonio sembrava indicare altrimenti: John Ouderkirk, un magistrato ora in pensione, il 23 agosto 2014 aveva sposato Brad e Angelina in una cerimonia civile a Château Miraval, la tenuta della famiglia Pitt-Jolie in Francia.
Subito dopo la richiesta di divorzio erano circolate accuse secondo cui Brad avrebbe avrebbe commesso abusi fisici e verbali su Maddox, allora quindicenne, a bordo di un jet privato e che questo sarebbe stato il motivo scatenante della richiesta di divorzio da parte di Angelina. L'attore di "Fight Club" sarebbe stato "ubriaco e "lui e Angelina avevano litigato. Poi c'era stata una questione tra genitore-bambino non risolta come avrebbe dovuto e la cosa era degenerata", aveva detto una fonte di "People". L'incidente aveva attirato l'attenzione della polizia di Los Angeles che aveva aperto un'inchiesta con il dipartimento dei servizi per la famiglia della contea. Le indagini si erano concluse con un non luogo a procedere per Brad Pitt.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie