People

Influencer americani si associano in categoria, nasce l'AIC

American Influencer Council per 10 anni Social Media Day

Brittany Xavier © ANSA
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 01 luglio 2020
  • 21:30

Gli influencer fanno concerto e creano un'associazione di categoria che dia loro legittimità.
    L'American Influencer Council (AIC) è stato lanciato dai nomi più influenti del settore, come Brittany Xavier, Serena Goh, Chrissy Rutherford, Patrick Janelle, Danielle Bernstein, Aliza Licht, e Chriselle Lim e il battesimo è avvenuto in occasione dei dieci anni del Social Media Day. Come si legge in un comunicato dell'AIC, quella degli influencer è a tutti gli effetti una carriera e possono essere considerati proprietari di piccole aziende o media innovator.
    Secondo Qianna Smith Bruneteau, fondatrice di AIC, si stima che il fatturato dell'industria dell'influencer marketing potrebbe raggiungere i 15 miliardi di dollari entro il 2020.
    L'ingresso nell'associazione, che ha lo stato di non profit, è solo su invito. 
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie