Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Saint Laurent si lancia nel cinema e va a Cannes con Almodovar

Saint Laurent si lancia nel cinema e va a Cannes con Almodovar

Creata una società. Vaccarello, tra progetti anche film Sorrentino

ROMA, 13 aprile 2023, 18:58

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

 Il marchio di lusso Saint Laurent ha annunciato la creazione di una società di produzione cinematografica, Saint Laurent Productions, che debutterà al Festival di Cannes nella selezione ufficiale con il western corto Strange Way of life di Pedro Almodóvar.
    "Voglio lavorare con tutti i grandi talenti cinematografici che mi hanno ispirato nel corso degli anni e dare loro spazio", ha dichiarato il direttore creativo di Saint Laurent, Anthony Vaccarello. La casa di moda, che appartiene al gruppo Kering, afferma di essere il primo marchio di lusso a includere nelle sue attività una vera e propria produzione cinematografica.
    David Cronenberg e Paolo Sorrentino sono tra i registi con cui Saint Laurent Productions ha in cantiere altri progetti.
    "Questi registi non mancano mai di aprirmi la mente e, in un certo senso, la visione singolare e radicale che portano al cinema mi ha reso la persona che sono oggi", spiega Anthony Vaccarello. Il direttore creativo, in carica dal 2016, disegnerà i costumi per i film prodotti da Saint Laurent Productions.
    Nel 2022, Saint Laurent ha realizzato un fatturato di 3,3 miliardi di euro, in crescita del 33% rispetto all'anno precedente. Il brand non ha specificato quali somme verranno investite nei film che intende produrre.
    Kering è già impegnata nel mondo del cinema, in particolare con Women in motion che, da 9 anni, "porta sotto i riflettori le donne nel cinema, davanti e dietro la macchina da presa".
    Quest'anno il premio andrà all'attrice premio Oscar Michelle Yeoh.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza