Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La top Lily McMenamy interpreta il modernismo di Paul Smith

La top Lily McMenamy interpreta il modernismo di Paul Smith

Nuova collezione FW presentata a Parigi

ROMA, 06 marzo 2023, 19:55

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Presentata a Parigi come parte del calendario della settimana della moda, la collezione dello stilista britannico Paul Smith FW23, s'ispira all'architettura e al design del movimento modernista, con un collage di stampe astratte, tessuti tattili e una rivisitazione del tailoring e dell'eveningwear. Interpretata dalla modella Lily McMenamy, la collezione sovverte i codici tradizionali dell'abbigliamento maschile, come la camicia a righe, i tessuti a quadri, la sartoria classica e gli abiti da sera, con una sensibilità e una silhouette apertamente femminili. In particolare, lo smoking viene riletto in una giacca da sera corta abbinata a una gonna e in un abito rosa con spalline, mentre le righe vengono reinventate in un abito-camicia di seta. La silhouette femminile presenta il punto vita stretto nelle giacche dei completi. Le camicie sono aderenti, i pantaloni a vita alta asimmetrici e gli abiti arricciati con drappeggi. Un nuovo modello di giacca, con spalle forti, vita annodata e spacco davanti, enfatizza una vestibilità a clessidra. Gli orli si allungano per diventare midi, maxi e rasoterra. La palette è creata su una base di nero, grigio e bianco con tonalità autunnali più calde come il bordeaux, il marrone e il malva, oltre ad accenni più vivaci di blu cobalto e rosa cipria. Le stampe sono tratte da antichi tessuti per interni e tappezzerie, le stampe Botanical Collage e Rug, disegni astratti e simili a patchwork, sono protagoniste di un abito lungo fino ai piedi e di un abito in maglia. Anche l'interazione tra texture e stampa è stata riproposta, con la comparsa di materiali preziosi come raso, seta, crêpe, lana pettinata, denim, pied-de-poule, suede e shearling. Anche gli elementi delle texture classiche sono stati sovvertiti con l'uso della stampa, tra cui la stampa Flecks che reimmagina il tweed tradizionale come un motivo punteggiato ed il Big Flower sovrapposto a cappotti tradizionali, giacche tecniche e abiti da sera. Oltre al colore e alla stampa, elementi come i dettagli dei bottoni e accessori come sciarpe extra lunghe e bandane da collo aggiungono quel tocco casual e giocoso per cui Paul Smith è rinomato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza