Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Pavia l'anteprima del docufilm su Giuliano Ravizza

A Pavia l'anteprima del docufilm su Giuliano Ravizza

Protagonista della moda a livello mondiale con brand Annabella

PAVIA, 12 dicembre 2022, 23:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stato presentato in anteprima nazionale, al Teatro Fraschini, il docufilm "Giuliano Ravizza.
    Una vita per Pavia". Un omaggio che i figli Simonetta, Ruggero e Riccardo hanno dedicato al padre, grande protagonista della moda negli anni Settanta e Ottanta, riconosciuto universalmente come il "re della pelliccia". Un imprenditore visionario, ma anche un filantropo, ricordato a 30 anni dalla sua scomparsa grazie all'opera prodotta da Didi Gnocchi per 3D Produzioni, con la regia di Beatrice Corti. Una narrazione dalla quale emerge la capacità di Giuliano Ravizza di promuovere a livello mondiale il brand Annabella (con il progetto, pienamente realizzato, di far diventare la pelliccia un capo accessibile a tutte le donne) anche attraverso la frequentazione del jet set internazionale, ma anche la passione per lo sport con il sostegno al Pavia calcio in serie B e al basket in serie A, e i giorni drammatici del suo rapimento, nel 1981. C'è la storia recente di Pavia e un ampio tratto di storia imprenditoriale italiana in un docufilm che ha emozionato e commosso il pubblico presente al Fraschini. Il racconto, ispirato all'autobiografia "Dentro una vita" (Rusconi editore, 1990) scritta con il giornalista Roberto Alessi, testimonia non solo l'abilità di Ravizza come imprenditore dotato di fantasia, coraggio e determinazione, ma anche l'amore per la sua città, per la sua famiglia e il suo impegno nel sociale. Nel film, della durata di circa 50 minuti, sono raccolte le testimonianze di amici, imprenditori e giornalisti che l'hanno conosciuto e immagini estratte dagli archivi aziendali e di famiglia. La voce narrante è quella di Luca Ward (doppiatore di Russell Crowe nel "Gladiatore").
    L'immagine della locandina che ha pubblicizzato l'anteprima è stata tratta da un'opera dell'artista Marco Lodola. Il docufilm "Giuliano Ravizza. Una vita per Pavia" è ora visibile a tutti, sul sito www.giulianoravizza.it
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza