Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Tutti i colori d'oriente nella prima Moroccan Fashion Week

Tutti i colori d'oriente nella prima Moroccan Fashion Week

Sedici maison in pedana a Marrakech

ROMA, 13 giugno 2022, 14:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Tutti i colori dell'haute couture orientale hanno caratterizzato la prima fashion week svoltasi a Marrakech, capitale del Marocco e di uno stile che guarda ad est, città celebre per la sua atmosfera creativa sin dai tempi in cui Yves Saint Laurent decise di farne il suo buon retiro. L'Oriental Fashion Show è un progetto internazionale dedicato alla valorizzazione della moda orientale, che ha inaugurato nella prima settimana di giugno con la prima edizione della Moroccan Fashion Week. La meravigliosa città ocra, con il suo fascino millenario, ha ospitato un ricco calendario di eventi e sfilate, creato per celebrare l'essenza della moda orientale, le sue radici nel passato perfette per rappresentare un domani nuovo. In collaborazione con il Mandarin Oriental Marrakech, l'Oriental Fashion Show ha promosso in tre giorni le presentazioni di 16 maison di haute couture e di pret-à-porter di diverse nazionalità, seguendo un unico fil rouge, la ricchezza e la vivacità di un lifestyle est oriented. I protagonisti di questa prima edizione sono stati Amor Gullil, dall'Algeria, Rena, Nun, Zor, Renata, Lamia Lakhsassi & LLchoice, Calamain, Salma Lazrak e Zaz, Diamant Noir, Wafaa Idrissi, dal Marocco, JK Klett dalla Repubblica Ceca, Addy Van den Krommenacker dall'Olanda, Hind Tahiri da Dubai, Zineb Hazim, dall'Italia, Gemy Maalouf dal Libano e Zeynep Erdogan & Tophhillis, dalla Turchia.
    L'associazione Via della Seta e Al Andalus, fondata da Hind Joundar nel 2004, organizza da 18 anni l'Oriental Fashion Show, il primo evento della moda dedicato alle creazioni artistiche orientali.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza