Scuola: Cisl, bene Figliuolo e l'intervento straordinario

Gissi, nessuna modifica in gestione quarantene

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - "Apprezziamo l'intervento del generale Figliuolo, da tempo la Cisl sollecitava un intervento straordinario per sostenere la mole di lavoro che le Asl devono affrontare per garantire il tracciamento nelle scuole". Lo dice all'ANSA la segretaria della Cisl Scuola, Maddalena Gissi. "La scuola ha bisogno di una particolare attenzione; abbiamo avuto modo di verificare che l'unica nota arrivata alle scuole - quella di 1 solo caso con cui si va in quarantena non è mai arrivata ai dirigenti scolastici - è stata inviata oggi e si parla di ripristino delle indicazioni operative con il testing e la valutazione della casistica già attivate; arriveranno poi altre note operative sull'obbligo vaccinale. Non ci sono modifiche nella gestione delle quarantene, è bene che la scuola abbia più tranquillità, vogliamo garantire un impegno perchè possano arrivare alle scuole risorse utili per la presenza del personale amministrativo e dei collaboratori che garantiscono i processi di igienizzazione: un intervento del governo in tal senso sarebbe molto opportuno", conclude Gissi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA