Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Alpini a Rimini alla marcia uomini contro violenza sulle donne

Alpini a Rimini alla marcia uomini contro violenza sulle donne

Vicesindaca, 'la loro presenza ci fa molto piacere'

RIMINI, 24 febbraio 2023, 12:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ci saranno anche gli alpini in marcia il 4 marzo alla 'Camminata degli uomini' di Rimini, che rientra nel programma della serie di iniziative del Comune dal titolo 'L'otto sempre' contro la violenza sulle donne. Dopo le centinaia di segnalazioni online di molestie nel corso dell'adunata delle Penne nere dello scorso maggio, l'Associazione nazionale alpini ha avviato un progetto di sensibilizzazione sul tema dal titolo #controlemolestie e ha deciso di partecipare alla seconda edizione della marcia organizzata da DireUomo, lo spazio di ascolto per uomini maltrattanti, dall'associazione culturale Cambia-Menti e dal Movimento Centrale Teatro/Danza.
    "La presenza del corpo degli Alpini ci fa naturalmente molto piacere, hanno accolto il nostro invito con entusiasmo", ha detto la vicesindaca di Rimini Chiara Bellini, come riporta il 'Corriere Romagna'. "Non veniamo alla camminata di Rimini per chiedere scusa", ma "perché abbiamo attivato un'operazione importante. Vogliamo che si cancelli l'equazione alpino uguale molestia", ha messo in chiaro il diretto della rivista L'Alpino Massimo Cortesi, come riferisce 'il Resto del Carlino'.
    Alla camminata, oltre agli Alpini, parteciperanno varie associazioni sportive, culturali e del volontariato, istituzioni nazionali e locali.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza