Al via progetto per sport e salute bimbi

Parte format FairPlay4U con accordo Anci e Coni

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 22 APR - Al via il percorso didattico "Alla Scoperta del Fair Play - parte del format FairPlay4U - promosso da Ruggero Alcanterini, presidente del Comitato Nazionale Italiano Fair Play nell'ambito del protocollo d'intesa con l'ANCI per la promozione sul territorio e nelle scuole dei valori dello sport e in particolare del concetto di Fair Play applicato alla vita. L'obiettivo è avviare progetti etico-valoriali nelle scuole, diffondendo tra i giovani e le loro famiglie la cultura dello sport e della salute, intesi come stile di vita corretto, partendo da un assunto valido per grandi e piccini: "Il Fair Play può e deve essere applicato nella vita di tutti i giorni". Attraverso il progetto il CNIFP ha in previsione di offrire alle scuole anche un ulteriore percorso didattico, "Fair Play a Tavola", dedicato ai temi della corretta alimentazione a prevenzione dell'obesità in età pediatrica, i cui contenuti sono già in fase di sviluppo sotto la supervisione di un Comitato Scientifico composto esclusivamente da esponenti del mondo universitario, istituzionale e medico-ospedaliero pediatrico.
    L'iniziativa ha il patrocinio del CONI, della Federazione Sindacati Indipendenti - USAE Coordinamento Nazionale Scuola, della SIFEIT (Società Italiana per Studi di Economia ed Etica sul Farmaco e sugli interventi Terapeutici) ed è stata ideata da Manuela Trombetta di Galatea Comunicazione con l'obiettivo di: "fornire uno strumento rivolto all'intero gruppo scuola-famiglia, offrendo spunti valoriali e attività facili da realizzare a casa, con i quali interagire in maniera ludica con i bambini stimolandone la creatività e la fantasia grazie ai personaggi dei fumetti".
    Da oggi, tramite la registrazione gratuita sul sito fairplay4u.it potrà essere fruito da genitori e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado che riceveranno l'attestato di "Fair Play Friend" e potranno accedere all'area riservata dove troveranno contenuti ludico-didattici, giochi, storie a fumetti utili ad approfondire i temi valoriali dello sport in un contesto gioioso e visivamente accattivante grazie alla presenza dell'eroe Cornelius Pallard, simbolo del bene e protagonista della lontana Galassia del Fair Play, nella quale ogni sport ha un suo Pianeta. Sferix, il mondo dove sono nati i valori e le regole del calcio, Akua del nuoto, Metha del rugby, Baskio della pallacanestro, Green del golf e molti altri, al centro brilla la Stella del Fair Play. Il CNIFP premierà ufficialmente l'interesse di docenti e genitori verso FairPlay4U facendoli entrare a far parte di una comunità di educatori sensibili ai temi valoriali, riconoscendo loro il ruolo di Ambasciatori del Fair Play presso le giovani generazioni. Il progetto è stato realizzato grazie al sostegno di Bristol Myers Squibb, Orion e Ageingtech. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA