Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Naufragio migranti, in centinaia a fiaccolata per ricordarli

Naufragio migranti, in centinaia a fiaccolata per ricordarli

Manifestazione davanti a struttura in cui si trovano le bare

CROTONE, 28 febbraio 2023, 12:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Alcune centinaia di persone hanno partecipato questa sera a Crotone ad una fiaccolata in memoria delle vittime del naufragio di ieri mattina a Cutro. La folla si è ritrovata davanti al palasport in cui sono state portate le bare.
    Fiaccole, lumini, preghiere e un minuto di silenzio.
    All'iniziativa hanno partecipato donne e uomini appartenenti alle comunità straniere. Tante le ragazze con i volti segnati dalle lacrime. All'inferriata sono stati appesi alcuni cartelli polemici contro il Governo. Esposto anche uno striscione dei tifosi del Crotone con cui si chiede "silenzio e giustizia per le vittime del mare".
    Molte persone hanno chiesto di entrare nel palasport per potere rendere omaggio alle vittime.
    Il sindaco di Crotone, Vincenzo Voce, ha detto che sarà allestita la camera ardente appena saranno completate le operazioni di polizia per l'identificazione dei cadaveri.
    Soltanto ad una ventina delle vittime, al momento, è stato possibile dare un nome, grazie anche alla collaborazione dei parenti che si sono presentati al palasport.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza