Teatro: Preziosi è Vincent Van Gogh al Festival Italia

Domani prima a Palazzo Reale di Napoli con regia di Maggi

Redazione ANSA

NAPOLI - Alessandro Preziosi è Vincent Van Gogh: debutta domani in prima nazionale al Napoli Teatro Festival Italia in un testo di Stefano Massini per la regia di Alessandro Maggi dal titolo 'Vincent Van Gogh. L'odore assordante del bianco' con le scene ed i costumi di Marta Crisolini Malatesta. Lo spettacolo (un coproduzione tra Khora.teatro, Teatro Stabile D’Abruzzo, Napoli Teatro Festival Italia in collaborazione con Festival di Spoleto 60) è di scena al Cortile d'Onore di Palazzo Reale, alle ore 21 (replica mercoledì 28).

Attraverso l'imprevedibile metafora del temporaneo isolamento in manicomio di Vincent Van Gogh lo spettacolo realizza una sorta di thriller psicologico attorno al tema della creatività artistica. Il testo vincitore del Premio Tondelli - Riccione Teatro 2004 con la sua drammaturgia asciutta e ricca di spunti poetici, offre considerevoli opportunità di riflessione sul rapporto tra le arti e sul ruolo dell'artista nella società contemporanea.

Il serrato dialogo, sottinteso, tra Van Gogh e suo fratello Theo, propone non soltanto un oggettivo grandangolo sulla vicenda umana dell’artista, ma piuttosto ne rivela uno stadio sommerso.

''Van Gogh – sottolinea Alessandro Preziosi - assoggettato e fortuitamente piegato dalla sua stessa dinamica cerebrale si lascia vivere già presente al suo disturbo. È nella stanza di un manicomio che ci appare. Nella devastante neutralità di un vuoto''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


Modifica consenso Cookie