Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Apre cantiere in parco a Napoli, 'gatti rischiano la vita'

Apre cantiere in parco a Napoli, 'gatti rischiano la vita'

Sos da custode colonia felina, si trovi area in zona protetta

NAPOLI, 12 febbraio 2024, 17:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Serve un' area protetta per i gatti del Parco dei quartieri Spagnoli a Napoli messi in pericolo di vita dall'apertura di un cantiere" . A dare l' allarme è Marisa Cosentino tutore ufficiale della colonia felina che stanzia da tempo nell'area dell'ex ospedale militare e fa parte dell'associazione di settore Anpanafmc.
    ''Il cancello d'ingresso dell'area del parco utilizzata come riparo dai gatti - spiega Cosentino - è stata chiusa con catene e lucchetto e io posso nutrire solo i gatti che mi raggiungono all'esterno senza poter dare assistenza a quelli che, per varie ragioni, non si muovono dall'area chiusa".
    "Alcuni dei gatti - ricorda la tutrice - sono ammalati mentre altri non si allontanano dai loro rifugi perchè spaventati da cani presenti nel parco che, a dispetto dell'obbligo del guinzaglio, vengono lasciati dai loro proprietari liberi di scorrazzare".
    ''Prima di pensare di aprire il cantiere il Comune, che e' responsabile della tutela e della sicurezza dei gatti che mi sono stati affidati, dovrebbe individuare un'area del parco che possa ospitare la colonia e che soprattutto mi consenta di prendermene cura".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza