Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. "Non lasciamo le case", gli irriducibili di Ischia

"Non lasciamo le case", gli irriducibili di Ischia

Nella zona rossa malgrado i rischi, 'ci sentiamo al sicuro'

(di Salvi Monti) (ANSA) - CASAMICCIOLA, 03 DIC - "Siamo rimasti qui persino dopo il terremoto, perché dovremmo andarcene adesso?". A Casamicciola c'è un nucleo di irriducibili che non accetta la moral suasion di vigili urbani e altre forze dell'ordine affinché si abbandonino le abitazioni della 'zona rossa', trovando rifugio in albergo. La scorsa notte 54 famiglie, circa 150 persone, sono rimaste a dormire nelle proprie case: oggi qualcuno ha accettato il trasferimento negli alberghi ma i più non intendono rispettare l'ordinanza di sgombero valida, al momento, fino alle 16 di domenica, attuale scadenza dell'allerta meteo. Misura che, ha sottolineato anche oggi il commissario Giovanni Legnini, non è coattiva e dunque può basarsi solo su informazione e persuasione.
    Da piazza Maio a via Parodi, da via Pio Monte della Misericordia a piazza Bagni sono soprattutto gli anziani a non voler lasciare le loro case, ritenendo di essere comunque al sicuro: "Vedete, oggi piove pochissimo, il peggio è passato e il fulmine non cade mai due volte nello stesso punto". A piazza Maio, cuore fragile dell'isola colpito più volte da terremoti ed alluvioni e rimasto semideserto dopo il sisma del 2017, Franco è custode e gestore di una baracca di legno e lamiere divenuta bar ed agorà per i pochi rimasti in quel luogo dopo che la maggioranza delle abitazioni fu abbattuta o irrimediabilmente danneggiata dalla scossa. "Qui - racconta - ci sono almeno quattro famiglie che sono rimaste in casa ieri sera ed hanno bisogno di me, devo preparare loro il caffè o magari una grappa la sera quando fa freddo. Comunque non andrei via neppure con l'allerta meteo rossa; l'alluvione non è prevedibile neppure dai meteorologi".
    Sulla stessa lunghezza d'onda anche Vincenzo, ristoratore tra i più conosciuti a Casamicciola, che abita e lavora in una zona vicino al porto: "C'è stata confusione e poco tempo per prepararsi ad evacuare ma noi restiamo comunque qui, ci sentiamo al sicuro". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie