Campania

Tokyo: altra pugile donna ai Giochi, è Angela Carini

Poliziotta campana domina rivale francese, in Giappone per podio

(ANSA) - ROMA, 05 GIU - Azzurro n.302 qualificato per l'Olimpiade di Tokyo. E' un'altra ragazza del pugilato, perché dopo il successo di Giordana Sorrentino è arrivato quello, in un altro match dei quarti di finale del torneo delle qualificazioni, della 22enne poliziotta napoletana (ma vive e si allena a Marcianise) Angela Carini nella categoria welter (69 kg). La Carini, elemento di punta della squadra azzurra, ha battuto ai punti con verdetto unanime, 5-0, la francese Sovinco e si è messa in tasca il pass per i Giochi. In semifinale affronterà la tedesca Apetz.
    Gli azzurri qualificati per l'Olimpiade giapponese salgono così a 302 (156 uomini, 146 donne) in 28 discipline differenti con 71 pass individuali.
    Oggi è salito sul ring anche il peso massimo avellinese Aziz Mohuiidine, che ha battuto ai punti 5-0 il turco Ylas e domani si giocherà al qualificazione olimpica in una sfida molto difficile con il russo Muslim Gadzhimagomedov, campione del mondo e d'Europa nel 2019. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie