Sport e legalità, a Nisida inaugurato un campo di Calcio a 5

Consegnati gli attestati della Figc

(ANSA) - NAPOLI, 03 MAG - Tante realtà insieme per dare un presente di formazione e un futuro professionale ai giovani chiusi nell'Istituto Penale Minorile di Nisida a Napoli. Alla presenza del prefetto, Marco Valentini, del Capo Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità Gemma Tuccillo, del presidente del Tribunale dei Minori, Patrizia Esposito, del magistrato di Sorveglianza del Tribunale dei Minori, Ornella Riccio, del procuratore minorile Maria de Luzenberger, è stato inaugurato un campo regolamentare di Calcio a 5, per i giovani dell'Istituto, progetto realizzato nell'ambito del Piano Azione Giovani "Sicurezza e Legalità" - Linea di Intervento 1 "Sport e Legalità" del Ministero dell'Interno - Dipartimento Pubblica sicurezza. A questa azione si è unito il progetto "Zona luce", sviluppato dalla Figc e dalla Fondazione Scholas Occurrentes: un percorso per la formazione di istruttori sportivi, con la possibilità di poter proseguire un'attività nel mondo del calcio a fine pena. Oggi la consegna degli attestati. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie