Coronavirus: dagli Usa aiuti per 336 mila dollari a Campania

Consegnati all' Ospedale del Mare

(ANSA) - NAPOLI, 25 GIU - Medicinali ed apparecchiatureper 336 mila dollari sono stati donati dagli USA alla Regione Campania per ricostituire le scorte utilizzate durante la pandemia da Covid-19. L' iniziativa - ha detto il Console generale Usa a Napoli, Mary Avery - rientra nel piano di aiuti deciso a Marzo dal Presidente Trump. I materiali sono stati consegnati in una cerimonia all' Ospedale del Mare con il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca ed il Comandante della Marina Usa in Europa ed Africa James Foggo. "Si tratta di un pacchetto di aiuti molto ampio - ha detto il Console Avery - che comprende le ONG, forniture sanitarie, personale ed assistenza per la ricerca, e supporto alle imprese impegnate contro il COVID-19 attraverso linee di credito ed altri strumenti finanziari". De Luca ha ricordato i giorni della pandemia. "A metà Marzo cercavamo in tutto il mondo dispositivi medici, a cominciare dai respiratori". "Ci auguriamo - ha aggiunto - di poter collaborare con gli USA per un uso universale del vaccino"- (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie