Campania

Microplastiche in mare, ricerca a Napoli

Stazione Dohrn installa sei grandi laboratori sommersi

(ANSA) - NAPOLI, 14 GIU - E' in corso, fino al 24 giugno, nel Golfo di Napoli un esperimento scientifico unico al mondo. La Stazione Zoologica Anton Dohrn ha disposto, con il supporto della capitaneria, nell'area circostante il porto di Mergellina, sei grandi laboratori sommersi di oltre 15 metri di profondità e 2 metri di diametro, che consentiranno il campionamento di masse d'acqua per lo studio dell'effetto delle plastiche, in particolare quelle di piccolissime dimensioni, sull'ecosistema.
    Le microplastiche - di dimensioni tra 1/50 di millimetro ed 1 millimetro - sono in continuo aumento nei mari ma i loro effetti sono ancora sconosciuti. Gli esperimenti in corso permetteranno di comprendere gli impatti sulla biodiversità e gli effetti sulle componenti più grandi che possono finire nei nostri piatti. La Stazione Dohrn sta svolgendo queste ricerche in collaborazione con 10 istituti di ricerca marina italiani ed europei. Coinvolti anche gli studenti della laurea Mare della Federico II e del Liceo Silvestri di Portici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie