Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri nel catanzarese

Sequestrati oltre 11 mila prodotti non sicuri nel catanzarese

Sellia Marina, individuati articoli destinati anche a minori

SELLIA MARINA, 04 marzo 2024, 14:04

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Oltre 11.000 articoli non sicuri e privi delle indicazioni di provenienza e delle caratteristiche informative minime relative alla loro composizione sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza del Comando provinciale di Catanzaro in un esercizio commerciale di Sellia Marina.
    I prodotti, tra cui oggetti di bigiotteria e accessori per la telefonia risultati potenzialmente dannosi per la salute dei consumatori, sono stati individuati, nell'ambito dei controlli mirati al contrasto della contraffazione, della tutela del Made in Italy e della sicurezza, in un negozio gestito da un cittadino di origine cinese.
    I finanzieri, dopo accertato che la maggior parte dei prodotti sequestrati, potenzialmente nocivi, erano destinati anche ai minori, hanno segnalato il responsabile del punto vendita alla Camera di Commercio per l'irrogazione delle sanzioni previste in queste circostanze.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza