Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Povertà energetica, a 116 famiglie di Reggio donati 60 mila euro

Povertà energetica, a 116 famiglie di Reggio donati 60 mila euro

Quasi 600 euro a nucleo per circa 6 mesi di luce e 4 di gas

REGGIO CALABRIA, 10 febbraio 2024, 15:14

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

116 le famiglie sostenute economicamente, 180 utenze pagate, 200 kit di lampadine ad alta efficienza consegnati e 60mila euro di finanziamenti per un budget di quasi 600 euro a famiglia, l'equivalente di circa 6 mesi di luce o 4 mesi di gas. Sono questi i numeri del progetto Energia in Periferia a Reggio che Banco dell'energia ha realizzato in collaborazione con Edison e grazie anche al contributo di Signify, Adiconsum Calabria, Rete Assist, Associazione Asha Fatima, Associazione Socio-Culturale Nuova Solidarietà e Centro di Solidarietà Alberto Marvelli.
    L'iniziativa, la prima della Fondazione nel Sud Italia, è stata lanciata a dicembre 2022 ed è terminata a novembre 2023 in un territorio, quello reggino, particolarmente vulnerabile. In termini di povertà energetica, secondo il rapporto Oipe 2023, la Calabria è la regione più colpita dal fenomeno con un valore del 16,7% a fronte di una media nazionale pari all'8,5%, dati che rendono improrogabile un intervento che possa mitigare l'incidenza della problematica.
    Obiettivo del progetto è stato quello di supportare le famiglie in condizione di difficoltà economica e sociale che rischiano di non poter accedere a un paniere minimo di beni e servizi energetici. Non solo. Oltre al pagamento delle bollette, il progetto ha coinvolto gli operatori delle associazioni e le famiglie beneficiarie in incontri di formazione. Gli eventi formativi sono stati gestiti dalla rete dei Tutor per l'Energia Domestica (Ted), professionisti con competenze sulle tematiche dell'efficienza energetica e del risparmio energetico. Nel corso del progetto sono inoltre state previste visite di monitoraggio periodiche per affiancare e supportare nel loro percorso verso l'adozione di comportamenti sostenibili.
    Gli interventi in Calabria con due progetti: verrà consolidata l'attività di sostegno alle famiglie, coinvolgendo nuovi beneficiari a Catanzaro e verrà avviato un progetto pilota a Reggio per l'efficientamento energetico delle abitazioni di nuclei familiari particolarmente vulnerabili, attraverso la sostituzione degli elettrodomestici più energivori.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza