Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Scoperta frode in agevolazioni sul gasolio agricolo

Scoperta frode in agevolazioni sul gasolio agricolo

Cosenza, Agenzia Dogane accerta evasione accise per 95mila euro

COSENZA, 06 marzo 2023, 12:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una frode nel settore delle agevolazioni fiscali sui prodotti energetici impiegati nei lavori agricoli e orticoli, in allevamento e florovivaistica, per un totale di 95 mila euro di accise evase, è stata scoperta dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (Adm) di Catanzaro che hanno denunciato il rappresentante legale di una società.
    La frode è stata accertata nel corso dell'attività di controllo su un deposito commerciale in provincia di Cosenza, disposto a seguito di un'attività di analisi dei rischi. Sulla base di quanto emerso dalla consultazione delle banche dati in uso all'Agenzia delle dogane e dei monopoli e dopo aver effettuato un inventario fisico sul deposito che risultava inattivo da almeno sei mesi, sono stati posti a confronto gli acquisiti risultanti dalla contabilità dei fornitori e le consegne effettuate ai clienti, constatando così un ingente ammanco di gasolio ad uso agricolo.
    Attraverso questo sistema il carburante sarebbe stato sottratto all'accertamento ed al pagamento delle accise dovute.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza