Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Giochi:macchinette non conformi,sequestrati 5 congegni

Giochi:macchinette non conformi,sequestrati 5 congegni

Controlli Polizia nel Crotonese, elevata sanzione a titolare

CROTONE, 14 febbraio 2023, 09:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cinque congegni elettronici non conformi rispetto alle caratteristiche e ai requisiti prescritti dalla normativa in materia di giochi e scommesse sono stati sequestrati da personale della Questura di Crotone in un'attività di somministrazione di alimenti e bevande, con annessa sala slot, di Roccabernarda. A carico del titolare dell'esercizio commerciale è stata elevata una sanzione pari a 50 mila euro.
    Nell'ambito dei servizi di controllo predisposti a livello provinciale dalla Questura di Crotone, con il concorso del Reparto di prevenzione crimine di Cosenza, allo scopo di verificare l'osservanza di leggi e regolamenti nello svolgimento delle attività commerciali, a Mesoraca, è stata rilevata la presenza, tra gli avventori di una sala scommesse, di un minore.
    Inoltre è emerso che la conduzione dell'attività era stata affidata ad una persona risultata essere non autorizzata. Al termine del controllo i poliziotti hanno comminato due sanzioni amministrative nei confronti del titolare per un totale di oltre sette mila euro.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza