Calabria

Covid:Calabria;3 morti, aumentano tasso positività e contagi

Tre ricoveri in più in area medica, stabili in rianimazione

(ANSA) - CATANZARO, 04 AGO - E' un quadro negativo quello che emerge dal Bollettino odierno della Regione Calabria sull'incidenza del Coronavirus sulla base dei dati comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali. Ci sono tre morti in più, due a Cosenza ed uno a Reggio Calabria. Due dei tre decessi, avvenuti a domicilio, risalgono, comunque, al 20 giugno ed al 14 maggio scorsi. Il totale dei morti dall'inizio della pandemia arriva, così, a quota 1.260.
    Aumenta inoltre il tasso di positività, che passa dal 3,56% di ieri a 5,89. In rialzo anche i contagi, da 123 a 151. Ci sono tre ricoveri in più nei reparti di area medica, con il totale che arriva a 74. Nessun nuovo ricovero, invece, in terapia intensiva, con il relativo dato che resta fermo a 5.
    Ad oggi, i tamponi eseguiti sono stati 100.1875, con un aumento di 2.564.
    Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi positivi sono così distribuiti.
    Catanzaro: casi attivi 194 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 189 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.279 (10.135 guariti, 144 deceduti). Cosenza: casi attivi 1.270 (35 in reparto, 1 in terapia intensiva, 1.234 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22.524 (21.945 guariti, 579 deceduti).
    Crotone: casi attivi 186 (4 in reparto, 1 in terapia intensiva, 181 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.643 (6.542 guariti, 101 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 808 (27 in reparto, 2 in terapia intensiva, 779 in isolamento domiciliare); casi chiusi 23.232 (22.891 guariti, 341 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 58 (1 in reparto, 0 in terapia intensiva, 57 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.593 (5.501 guariti, 92 deceduti). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie