Agguato a padre ex fidanzata per fine relazione,arrestato

Vittima rimase illesa. In manette anche due complici

(ANSA) - NARDODIPACE, 20 NOV - Avrebbero sparato quattro colpi di pistola contro un'auto in transito ma solo uno sarebbe andato a segno sulla vettura senza interessare il conducente.
    Tre persone -Ilario e Damiano Ieraci di 21 e 19 anni e Ilario Antonio Tassone di 18-, sono state arrestate ai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno in esecuzione e di un'ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Vibo Valentia su richiesta della Procura con l'accusa di tentato omicidio e porto abusivo di armi illegalmente detenute. Alla base della vicenda ci sarebbe l'interruzione della relazione sentimentale tra la figlia della vittima e Ilario Ieraci, uno dei tre individuato quale esecutore materiale dell'agguato.
    I fatti, avvenuti nella frazione Cassari di Nardodipace, risalgono alla serata del 25 giugno 2020, quando giunse al 112 la telefonata di una persona che, mentre era a bordo della sua auto, aveva avvertito dei colpi di arma da fuoco, scoprendo che la vettura presentava un foro compatibile con un colpo d'arma da fuoco. L'uomo affermava di essere illeso.
    I carabinieri giunti sul posto in base alle dichiarazioni della vittima dell'agguato e di altre persone informate sui fatti hanno orientato le loro indagini sui tre destinatari del provvedimento cautelare. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie