Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sanità: l'ospedale di Stigliano sarà riqualificato

Sanità: l'ospedale di Stigliano sarà riqualificato

I lavori partiranno entro il prossimo mese di marzo

MATERA, 30 dicembre 2022, 12:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'ospedale di Stigliano (Matera) "sarà riqualificato confermandosi presidio di riferimento sanitario per il Distretto della salute Collina materana-Metapontino". Lo ha annunciato l'Azienda sanitaria di Matera (Asm), specificando che "è stata aggiudicata la gara di appalto per l'esecuzione dei lavori di adeguamento funzionale e miglioramento sismico del fabbricato antistante l'ospedale che ospiterà il nuovo presidio di primo intervento, oltre che il presidio territoriale di soccorso".
    L'opera "è finanziata - è scritto nel comunicato - con fondi del Programma Operativo Val d'Agri per un milione di euro, di cui 35 0mila per interventi strutturali e 650 mila per strumentazioni tecnologiche e diagnostiche oltre che informatiche per la connessione in rete con le altre strutture sanitarie dalla regione. Il nuovo presidio di primo intervento è stato concepito rispettando tutti i requisiti strutturali, tecnologici ed impiantistici previsti dalla normativa vigente. I lavori avranno inizio entro marzo 2023 e si concluderanno in otto mesi".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza