Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Scomparsi: 20 anni di Penelope, banca dati Dna sia effettiva

Scomparsi: 20 anni di Penelope, banca dati Dna sia effettiva

A Potenza si ritrovano famiglie e amici di chi è sparito

(ANSA) - POTENZA, 09 DIC - "Vogliamo l'effettività della banca dati del Dna, un protocollo omogeneo per le ricerche nazionali, un sostegno psicologico ed economico per le famiglie": sono queste le tre richieste rinnovate, stasera, a Potenza, dal presidente di Penelope - l'associazione delle famiglie e degli amici delle persone scomparse, giunta a 20 anni di attività - Nicodemo Gentile.
    "Penelope" ha fatto ritrovare nel capoluogo lucano i componenti dell'associazione, fondata il 9 dicembre 2002 da Gildo Claps, fratello di Elisa, i cui resti furono ritrovati nella chiesa potentina della Trinità a distanza di 17 anni dalla sua scomparsa, e da don Marcello Cozzi, già vicepresidente di Libera. "Famiglie legate dallo stesso dolore", ha ricordato Claps.
    "Da Potenza siamo partiti e oggi ci ritorniamo - ha detto Gentile - perché Elisa diventi l'emblema degli scomparsi e questo grazie al progetto, al dolore e al sacrificio di Gildo e della sua famiglia. I fondatori dell'associazione erano 22, ora siamo in 20 regioni e questo significa che questo è un problema enorme e che va affrontato in maniera evoluta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie