Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Elezioni: Cisl, mettere al centro la questione sociale

Elezioni: Cisl, mettere al centro la questione sociale

Cavallo: "Rischio astensionismo". Chiesto confronto alla Regione

POTENZA, 24 agosto 2022, 10:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La "questione sociale" deve essere al centro dell'agenda politica della campagna elettorale: lo ha chiesto a partiti e leader politici la Cisl Basilicata, in una nota diffusa dal segretario regionale, Vincenzo Cavallo.
    "Ci aspetta un autunno carico di incognite legate al caro energia e ai possibili effetti sul lavoro, non possiamo permetterci una campagna elettorale fatta solo di slogan e invettive reciproche. L'invito è di mettere al centro la questione sociale".
    Cavallo, inoltre, ha evidenziato il rischio astensionismo, che potrebbe determinarsi da un "livello di fiducia dei cittadini nei confronti della politica arrivato ai minimi storici". Il segretario della Cisl lucana ha chiesto al prossimo Governo "il coinvolgimento delle forze sociali", e a quello regionale ha rivolto un invito al dialogo.
    "Il confronto costruttivo con le parti sociali - ha concluso - è premessa necessaria per una risposta alle problematiche dell'economia lucana".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza