Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arte: da domani "artisti lucani in mostra" a Potenza

Arte: da domani "artisti lucani in mostra" a Potenza

Le opere di tre scultori e 16 pittori moderni e contemporanei

POTENZA, 04 maggio 2022, 12:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Saranno 19 gli "Artisti lucani in mostra" a Potenza da domani, 5 maggio, fino alla fine del mese: le opere, "moderne e contemporanee" di tre scultori e 16 pittori che compongono l'esposizione, saranno presenti tra la cappella dei Celestini e la galleria d'arte Arteè, a Potenza. L'evento, che rientra nel cartellone del "Maggio potentino", è stato presentato stamani nel capoluogo lucano.
    All'incontro con i giornalisti hanno partecipato il sindaco di Potenza, Mario Guarente, l'assessore alla cultura, Stefania D'Ottavio, e il curatore della mostra, Antonio Eugenio Maria Masella, padre di Adelaide, donna benemerita cittadina del Comune.
    "In onore di Adelaide, come ogni anno - ha spiegato Masella - dalla data della sua morte abbiamo voluto organizzare degli eventi a Potenza, in concomitanza con la data del suo compleanno. Lo scopo dell'arte - ha concluso - è anche quello di far conoscere a tutti le bellezze artistiche della nostra regione".
    "Mi fa piacere ospitare queste iniziative in una città che credo possa dire tanto anche sul campo artistico oltre che architettonico", ha detto Guarente. "Sono ancora più onorato - ha aggiunto il sindaco - perché ero molto amico di Adelaide e ritengo che questi giorni siamo caratterizzati dal suo ricordo perché è il periodo in cui iniziava in lei il fermento per i festeggiamenti del Maggio potentino e di San Gerardo".
    Per D'Ottavio la mostra è anche un momento importante per "dare una declinazione precisa ai nostri contenitori culturali.
    Credo - ha concluso l'assessore - che si debba spezzare il detto secondo il quale nessuno è profeta in patria, noi il talento lo vogliamo riconoscere e la Cappella dei celestini è un luogo magico per farlo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza