Basilicata

I Sassi di Matera nelle foto di ieri e di oggi

Da sito abbandonato a Patrimonio mondiale Unesco, gli scatti di Roberto Nadalin sulle orme di Augusto Viggian

"I Sassi di Matera ieri e oggi. Le fotografie del Fondo Viggiano a confronto con quelle attuali" è il titolo del libro di Roberto Nadalin, fotografo romano d’architettura, edito per i tipi di Edigrafema e realizzato con la compartecipazione del Consiglio regionale della Basilicata.

Utilizzando le medesime inquadrature degli scatti realizzati dal compianto Viggiano, Nadalin mette in risalto i cambiamenti, dalla situazione post abbandono fino a quella odierna a uso culturale, turistico e ricettivo, del Patrimonio mondiale Unesco.

Cinquantasei fotografie storiche del Fondo Viaggiano, custodite nell’archivio del MiBACT, a confronto con altrettante immagini dell’attuale scenario dei Sassi, eseguite con medesimo punto di vista da Nadalin. A corredo, testi di personalità del mondo accademico e culturale, tradotti in inglese, analizzano i cambiamenti dei luoghi in questi circa cinquant’anni.

 

La pubblicazione è stata autorizzata dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e, attraverso il Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo, ha ottenuto il patrocinio dell’Università degli Studi della Basilicata.

L’opera si propone di arrivare al vasto pubblico al fine di offrire, attraverso “parallelismi d’immagine”, un punto di vista storico, architettonico e antropologico rinnovato della Matera di ieri e di oggi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie