Scuola: protesta studenti Potenza, "dimenticati a distanza"

Manifestazione davanti alla sede della Regione Basilicata

(ANSA) - POTENZA, 15 GEN - "Dimenticati a distanza": così si sentono, oggi, gli studenti degli istituti scolastici di Potenza, "giocando" con l'acronimo della dad (didattica a distanza) su uno degli striscioni affissi davanti alla sede della Regione Basilicata, dove i rappresentanti degli studenti hanno organizzato una manifestazione per chiedere un rientro sicuro a scuola. In Basilicata il rientro in aula delle scuole superiori è fissato al primo febbraio. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    ANSAcom

    La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

    Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

    In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



    Modifica consenso Cookie