Coronavirus: Cicala, "orgogliosi del lavoro dei sanitari"

Il Palazzo del Consiglio regionale si è illuminato di arancione

(ANSA) - POTENZA, 18 SET - "Il lavoro svolto da ogni singolo operatore sanitario, soprattutto durante i mesi cruciali della pandemia, deve essere per noi motivo di orgoglio perché è grazie al loro impegno, dedizione e abnegazione che il Covid-19 può essere debellato". Lo ha detto, attraverso l'ufficio stampa, il presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala, sottolineando che ieri sera il palazzo dell'Assemblea lucana si è illuminato di arancione in occasione della "Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e delle persone assistite", promossa dall'Organizzazione mondiale della sanità. "Mai come in questa fase storica - ha sottolineato Cicala - questa iniziativa ha un significato particolare perché cade in un momento in cui non dobbiamo abbassare la guardia nella prevenzione e lotta del Covid - 19. Ogni cittadino - ha concluso - deve essere sicuro di ricevere le cure adeguate e noi istituzioni dobbiamo impegnarci senza riserve perché ciò avvenga". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        ANSAcom

        La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

        Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

        Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



        Modifica consenso Cookie