Bankitalia: Basilicata; dal Covid "pesanti ripercussioni"

Dopo il ristagno del 2019, contrazione nei primi mesi del 2020

(ANSA) - POTENZA, 30 GIU - L'economia lucana, che ha ristagnato nel 2019, "si è contratta in misura significativa nei primi mesi del 2020": il calo "ha interrotto il recupero in atto da un quinquennio", che ha riportato il Pil regionale "quasi sui livelli precedenti la crisi economico-finanziaria". E' quanto emerge dal Rapporto "L'economia della Basilicata", realizzato dalla Banca d'Italia e presentato stamani nel corso di una videoconferenza. Il sistema produttivo lucano, "pur non avendo recuperato i livelli precedenti la crisi finanziaria, negli scorsi anni si è rafforzato", ma nei primi mesi del 2020 l'attività economica ha subito le pesanti ripercussioni dell'emergenza sanitaria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie