Basilicata

Un registro regionale per l'endometriosi

La richiesta della Commissione lucana per le pari opportunità

(ANSA) - POTENZA, 30 MAR - Sono circa tremila le donne, in Italia, affette da Endometriosi: si tratta di una patologia "spesso cronica e progressiva di cui il primo sintomo è il dolore e l'infertilità una delle possibili conseguenze" che colpisce tra il cinque e il dieci per cento della popolazione femminile. La Commissione regionale per le pari opportunità (Crpo) ha chiesto l'istituzione del Registro anche in Basilicata. La presidente della Crpo, Angela Blasi, ha spiegato che la richiesta parte dall'annuncio del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, di inserire la patologia nei Lea (i livelli essenziali di assistenza).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie