Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lavazza insegna ai ragazzi di Napoli a diventare baristi

ANSAcom

Lavazza insegna ai ragazzi di Napoli a diventare baristi

ANSAcom

In collaborazione con Lavazza

Progetto 'A Cup of Learning' con la Casa del sorriso di Cesvi

NAPOLI, 30 gennaio 2024, 18:37

ANSAcom

ANSACheck

Presentazione programma di formazione 'A Cup of Learning ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

Presentazione programma di formazione  'A Cup of Learning ' - RIPRODUZIONE RISERVATA
Presentazione programma di formazione 'A Cup of Learning ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Lavazza

Il modello di formazione di Fondazione Lavazza ‘A Cup of Learning’ arriva a Napoli, nella periferia nord di San Pietro a Patierno, per offrire a ragazzi che vivono in contesti di disagio e di vulnerabilità un’opportunità lavorativa nel mondo del caffè e diventare baristi. Il progetto, nato nel 2017 a livello internazionale, nel capoluogo campano si è svolto in collaborazione con La Casa del sorriso di Cesvi, che ospita attività in favore di minori, adolescenti e giovani donne.

Un’edizione, quella napoletana, che è stata fonte d’ ispirazione nella scelta di Lavazza di raccontare il progetto nella fiction Rai ‘Mare Fuori’. Lavazza e Cesvi hanno organizzato un incontro tra i partecipanti al training e Massimiliano Caiazzo, attore della serie diventata un cult e anche protagonista di una campagna del progetto ‘A Cup of Learning’ che sarà lanciata il 1 febbraio in tv e su You Tube. Un’idea affinché i giovani potessero condividere con lui l’esperienza vissuta. Sono stati in otto, fra ragazzi e ragazze, ad avere avuto la possibilità di partecipare a sessioni specifiche al fine di accrescere le proprie competenze e avere così un’ulteriore opportunità d’inserimento nel mondo del lavoro.

A seguirli sono stati direttamente i trainer Lavazza che hanno insegnato loro tecniche di macinazione, il funzionamento delle macchine per l’espresso, i diversi metodi d’estrazione fino ad arrivare al mondo della latte art. “Siamo molto lieti di aver portato A Cup of Learning anche a Napoli con Cesvi, uno dei nostri partner più longevi – ha detto Veronica Rossi, sustainability senior manager Lavazza Group e manager Fondazione Lavazza - insieme crediamo che la formazione possa rappresentare un’opportunità di crescita per ragazze e ragazzi che vivono in contesti fragili”.

Al termine del percorso, i partecipanti hanno ottenuto un diploma di riconoscimento. Obiettivo del programma è anche diffondere la cultura del caffè offrendo l’opportunità di trasformare questa passione in una professione. “Oggi grazie al percorso di formazione A Cup of Learning il nostro programma si arricchisce – ha sottolineato Roberto Vignola, vicedirettore Cesvi - aumentando le opportunità d’inserimento lavorativo per i giovani che vivono in contesti svantaggiati che possono trovare strumenti e aiuto per costruirsi un futuro migliore”.

Dal 2017 a oggi ‘A Cup of Learning’ è stato promosso in 16 Paesi in tutto il mondo, ha formato oltre 400 beneficiari e ha permesso l’attivazione di più di 90 tirocini nel settore della ristorazione e nelle caffetterie. Determinanti in ogni progetto sono anche le collaborazioni con partner qualificati e competenti. In Italia, il programma si è svolto a Torino, in più edizioni, in collaborazione con enti pubblici e privati con il conseguimento da parte dei partecipanti del diploma di specialisti dell’espresso che ha ottenuto il riconoscimento del ministero dell’Istruzione; a San Patrignano, di concerto con la omonima comunità; a Roma con Save the Children Italia negli sportelli Civico Zero; a Milano in collaborazione con Fondazione Comunità Milano e le Academies di aziende partner nel progetto specifico.

ANSAcom - In collaborazione con Lavazza

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza