Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Consip aggiudica la gara per 1.000 autobus elettrici

Consip aggiudica la gara per 1.000 autobus elettrici

Per 530 milioni di euro a valere sui fondi del Pnrr

ROMA, 18 aprile 2023, 14:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cresce l'offerta della Consip per la mobilità sostenibile: la centrale acquisti della pubblica amministrazione ha aggiudicato la gara per la fornitura di 1.000 autobus elettrici destinati al trasporto pubblico del valore complessivo di oltre 530 milioni di euro. Nel renderlo noto con un comunicato, la controllata ministero dell'Economia e delle finanze spiega che l'iniziativa consentirà alle amministrazioni di usufruire dei fondi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) per l'acquisto dei veicoli.
    In particolare, la fornitura dei 1.000 autobus ad alimentazione elettrica con tecnologia di ricarica plug-in e/o pantografo avverrà rispettando le scadenze del Piano: stipula contratti entro il 31 dicembre 2023 ed entrata in servizio di almeno 2.690 autobus entro il 30 giugno 2026. Il contratto, che sarà attivato entro il mese di giugno, prevede due opzioni: acquisto di autobus senza personalizzazioni specifiche, le Pa potranno effettuare un ordine diretto sulla base della migliore offerta tecnico-economica, in relazione al prezzo e alle prestazioni (ad esempio consumo, sicurezza dei veicoli, confort passeggeri); acquisto di autobus con personalizzazioni specifiche, le Pa potranno rilanciare con un appalto specifico il confronto competitivo fra gli aggiudicatari dell'Accordo quadro, selezionando il fornitore con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. La personalizzazione degli autobus può riguardare colori, livree, equipaggiamenti aggiuntivi per il posto di guida e per il vano passeggeri, dispositivi di bordo e per la sicurezza dei passeggeri, sistemi di assistenza alla guida, servizio di manutenzione full service.
    Inoltre le amministrazioni possono scegliere la tipologia di ricarica più idonea.
    Alla gara hanno partecipato i dieci principali operatori (di cui 9 risultati aggiudicatari in almeno un lotto) per un totale di 32 offerte.
    In maggio Consip pubblicherà la seconda edizione dell'Accordo quadro Autobus elettrici - destinato a integrare l'offerta Consip con 500 ulteriori mezzi di diverse tipologie (autobus corti 7-8 metri; suburbani lunghi classi I e II e a idrogeno).
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza