Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

G7 Ambiente, clima e inquinamento da plastica fra i temi

G7 Ambiente, clima e inquinamento da plastica fra i temi

A Sapporo il 15 e 16 aprile il ministro Pichetto e la vice Gava

ROMA, 13 aprile 2023, 13:51

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

L'Italia parteciperà al G7 Ambiente il 15 e 16 aprile a Sapporo, in Giappone. A guidare la delegazione italiana sarà il ministro all'Ambiente e Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, accompagnato dalla viceministra, Vannia Gava. Cambiamenti climatici, energia, biodiversità, oceani, economia circolare, efficienza delle risorse e inquinamento saranno i temi dei lavori. Oltre agli stati del G7, saranno presenti India, Indonesia ed Emirati Arabi Uniti.
    Nella prima giornata, i ministri discuteranno di cambiamento climatico, perdita di biodiversità e inquinamento. Si parlerà di come trasformare le economie per arrivare alle zero emissioni nette, garantendo una crescita economica sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale e la sicurezza energetica.
    La giornata di lavoro proseguirà con la sessione ambiente. I ministri si confronteranno sull'attuazione rapida del Quadro globale sulla biodiversità, adottato l'anno scorso alla Cop15 sulla biodiversità di Montreal. Quindi si parlerà del ruolo dei governi e del settore privato nella promozione dell'economia circolare e dell'efficienza delle risorse, attraverso l'Alleanza G7 sull'Efficienza delle risorse e la Roadmap di Berlino. Altro tema saranno le azioni contro l'inquinamento, in vista dei negoziati imminenti sull'inquinamento da plastica e della Quinta sessione della Conferenza internazionale sulla gestione delle sostanze chimiche (Iccm5).
    Il giorno 16 si terrà la sessione plenaria congiunta su clima e ambiente e sarà emesso un comunicato finale. È prevista una conferenza stampa con i ministri della Troika che (come da prassi) gestisce il G7: Giappone (presidente quest'anno), Germania (presidente l'anno scorso) e Italia (presidente l'anno prossimo).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza