Cop26: Georgieva (Fmi), giusto imporre prezzo del carbonio

"Un livello equo è 65 dollari al 2030"

Redazione ANSA GLASGOW

(ANSA) - GLASGOW, 03 NOV - "Crediamo che imporre un prezzo del carbonio a livello internazionale sia molto importante" per raggiungere gli obiettivi climatici dell'Accordo di Parigi e che "65 dollari al 2030 sia un prezzo equo e pragmatico". Lo ha detto stamani alla Cop26 di Glasgow Kristalina Georgieva, direttore del Fondo monetario internazionale ed ex commissario europeo.
    "La crisi climatica è una minaccia alla stabilità dei sistemi finanziari - ha detto ancora Georgieva -. Gli investimenti verdi invece possono generare 30 milioni di green jobs e un aumento del Pil globale del 2%". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA