Energia: Cingolani, il gas sarà ultimo 'fossile' a sparire

Smart grid elettrica per le rinnovabili nel recovery plan

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 APR - "E' ovvio che abbiamo un obiettivo di decarbonizzazione al 2050, e di parziale decarbonizzazione al 2030. Dobbiamo fare il possibile per eliminare i combustibili fossili. Il Gas sarà l'ultimo a sparire perché ci consentirà di portare avanti la transizione". Così il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani risponde - a margine di un convegno on-line di Fondazione Symbola - sul ruolo del gas nei prossimi anni. Anche "la robotica se ben utilizzata" - prosegue Cingolani - può contribuire "al risparmio di materie prime, di energia, e di acqua".
    Il ministro ha detto inoltre che nel Recovery Plan si sta "programmando un aggiornamento della rete elettrica con 200 punti di smart grid, in grado di gestire le variazioni nella produzione delle fonti rinnovabili attraverso stazioni di accumulo". "Se vogliamo raggiungere il nostro obbiettivo del 72% di rinnovabili al 2030 - ha detto ancora il ministro - dobbiamo avere un 20%-25% di capacità di stoccaggio di energia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA