Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Apre BuyWine a Firenze, buyer cercano sostenibilità

Apre BuyWine a Firenze, buyer cercano sostenibilità

Bio e bottiglie in vetro alleggerito, queste le tendenze

FIRENZE, 10 febbraio 2023, 18:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Bottiglie in vetro alleggerito, etichette in carta riciclata, biologico: queste le tendenze in tema di sostenibilità rilanciate dei mercati internazionali del vino più maturi, che hanno portato 160 buyer da tutto il mondo a BuyWine, la fiera B2B del vino toscano, che si è aperta oggi alla Fortezza da Basso di Firenze. Oltre 1400 le etichette in degustazione, per una maratona da 3000 incontri e 23mila degustazioni. La manifestazione è promossa da Regione Toscana e a Camera di Commercio di Firenze, e organizzata da PromoFirenze.
    Il programma di questa 'Settimana del vino toscano' prosegue domani a Firenze con PrimAnteprima, giornata evento dedicata alla stampa specializzata in cui si svelano i dati su trend ed export del settore vitivinicolo regionale: seguiranno le anteprime dedicate alle singole denominazioni.
    Il 2023, secondo gli organizzatori, segna il ritorno a BuyWine dei compratori asiatici: se i mercati principali di riferimento restano Usa, Canada, Paesi scandinavi, Svizzera e Regno Unito, dopo il lungo stop del Covid si affacciano di nuovo Giappone, Singapore, Hong Kong, Corea del Sud e Thailandia. Si registra anche un aumento di interesse per il vino toscano in America latina, soprattutto nella fascia più alta. I Paesi emergenti, secondo le tendenze osservate, guardano con attenzione anche ai vini più giovani, meno strutturati e di facile beva, che meglio si adattano alla cucina locale. A livello mondiale, il trend vede crescere i vini meno zuccherini.
    Anche il packaging fa la sua parte e le aziende che cercano di crescere si adattano di conseguenza, cercando di limitare i costi, attraverso vetro light e l'impatto, a esempio utilizzando carta riciclata. Le stesse etichette mutano, diventando più contemporanee nello stile e nel tipo di informazioni riportate, adatte a un consumatore più giovane e spesso nativo digitale.
    C'è interesse per il vino biologico, proposto da oltre la metà dei produttori presenti a BuyWine. Non tutti i mercati però, secondo gli organizzatori, sono interessati: molti buyer provenienti dal Sudamerica, così come dall'Asia, fatta eccezione per il Giappone, considerano il vino bio troppo costoso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza