Ong ambientalista contro i Coldplay, fanno greenwashing

"Con società di biocarburanti Neste coinvolta in deforestazione"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 MAG - La ong ambientalista Transport & Environment (T&E) ha accusato la band britannica Coldplay di fare greenwashing per una società di raffinazione finlandese, Neste, che produce biocarburanti. I Coldplay hanno annunciato una collaborazione con Neste per dimezzare le emissioni di CO2 del loro prossimo tour mondiale, "Music fo the Spheres", usando i carburanti di origine vegetale prodotti dalla società.
    Transport & Environment sostiene però che Neste utilizzi come materia prima olio di palma da piantagioni frutto di deforestazione, e chiede quindi alla band di rinunciare a collaborare con la società.
    Neste, scrive T&E in un comunicato, ha alle spalle "un elenco di scandali, compreso rifornirsi da produttori di olio di palma legati alla deforestazione. Non fornisce molte informazioni sulle materie prime che usa per i biocarburanti, ma è fra i maggiori utilizzatori di olio di palma e dei suoi derivati. I suoi combustibili sostenibili sono anche basati sull'olio da cucina usato. Metà dell'olio da cucina usato nella Ue è importato (soprattutto da Cina, Indonesia e Malaysia), e ci sono seri interrogativi se questi rifiuti di cucina siano veramente 'usati'".
    Un'altra materia prima chiave per Neste secondo T&E sono i grassi animali, per la maggior parte forniti da allevamenti industriali. Per garantirsi le forniture, la società finlandese ha comprato la Demeter, uno dei maggiori commercianti europei di questi grassi. "Ci sono abbastanza problemi con Neste da far scappare Chris Martin di sicuro", ha commentato T&E.
    Per Carlos Calvo Ambel, direttore della ong, "Neste sta cinicamente usando i Colplay per fare greenwashing alla propria reputazione. Questa è una società che è collegata al tipo di deforestazione che farebbe impallidire Chris Martin e i suoi fan. Non è troppo tardi. I Coldplay dovrebbero rinunciare adesso alla loro partnership con Neste, e concentrarsi invece su soluzioni davvero pulite". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA