Ucraina: Fridays for future in piazza il 3 contro la guerra

Accolto appello degli attivisti di Kiev per protesta globale

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 MAR - Gli attivisti per il clima in Ucraina hanno rivolto un appello al movimento ambientalista. "Abbiamo bisogno che tu sia lì per noi. Invitiamo Friday for Future a protestare globalmente, questo giovedì, per la fine di questa guerra!", è il loro messaggio subito accolto da Fridays for Future Italia.
    "Ci uniamo a loro contro questa e contro tutte le guerre, rappresaglie e violenze che imperversano il globo. Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto accuse di ogni tipo, ci è stata data la colpa del conflitto e della povertà energetica per aver chiesto una transizione equa e un mondo diverso", si legge in una nota.
    Già venerdì scorso la fondatrice del movimento, Greta Thunberg, aveva manifestato davanti all'ambasciata russa con una bandiera ucraina, dopo il 184esimo sciopero della scuola per il clima, e il movimento aveva preso posizione contro la guerra. A partire da Mosca, con Fridays For Future Russia che, il primo giorno di conflitto, ha dichiarato di condannare l'invasione e continuare a lottare per la pace e la giustizia.
    "Non è la Terra a dover essere salvata. E' chi la abita. E' la vita. E' l'umanità. Noi. Un pianeta ecologicamente sano ma attraversato da guerre e violazioni dei diritti umani non è il pianeta che vogliamo", continua il testo di Fridays for future Italia. Fff Italia invita a liberarsi il prima possibile dai combustibili fossili come il gas - "tra le principali cause di guerre e conflitti" e "non continuare a investire in infrastrutture (Tap) e combustibili fossili che comunque ci manterranno dipendenti da altri Paesi. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA