Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Accordo Saipem-Mitsubishi Heavy Industry su cattura carbonio

Accordo Saipem-Mitsubishi Heavy Industry su cattura carbonio

Sistema per sottrarre l'anidride carbonica dopo la combustione

MILANO, 27 aprile 2023, 08:10

Redazione ANSA

ANSACheck

Saipem e Mitsubishi Heavy Industries hanno firmato un accordo per la cattura del carbonio post-combustione. Si tratta - si legge in una nota - di un 'general license agreement' che consente a Saipem di utilizzare le tecnologie avanzate di cattura della CO2 post-combustione di Mitsubishi Heavy Industries nella realizzazione di progetti su larga scala.
    Il sistema di cattura della CO2 post-combustione è volto a sottrarre l'anidride carbonica dopo la combustione da fonti fossili, per ridurre l'impronta di CO2 degli impianti industriali che la emettono. La cattura dell'anidride carbonica avviene attraverso processi termochimici, sequestrando la CO2 per destinarla ad ulteriori lavorazioni o per stoccarla. Saipem ha da tempo un rapporto di collaborazione con MHI relativo alla tecnologia SnamprogettiTM Urea Technology di Saipem per la realizzazione di impianti di fertilizzanti a livello mondiale.
    L'accordo, dunque, mette a sistema le capacità complementari di entrambe le aziende fornendo una combinazione unica di know-how tecnologico e competenza nell'esecuzione di progetti EPC per fornire ai clienti soluzioni a basse emissioni per il raggiungimento degli obiettivi Net-Zero.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza